12 giugno 2018

Quale è il vostro colore del matrimonio?

La scelta per i colori del vostro matrimonio è molto importante, ma non è affatto semplice.
Il colore “tema” farà da filo conduttore dagli addobbi floreali alle decorazioni del matrimonio.

Quanti di voi sono indecisi per quale sia il colore più adatto per la propria cerimonia?
Oggi cercheremo di darvi qualche consiglio che potrebbe fare al caso vostro.

Spesso ad ogni colore associamo un ricordo, una sensazione, qualcosa di speciale e personale racchiuso in una particolare tinta.
Scegliete fra i vostri colori preferiti, l’importante è che stiano bene insieme.

Quali sono i colori che hanno avuto un ruolo importante nella vostra vita? Magari una vacanza, un viaggio che avete fatto insieme, il colore delle pareti di quel locale in riva al mare in cui vi siete detti per la prima volta “Ti Amo”.

Rivivete insieme i ricordi, guardate le vostre fotografie, basta un particolare come il colore di una pianta, il colore degli occhi della persona che amate…di spunti ne troverete tanti, l’importante è che siano colori significativi ed importanti per entrambi.

Dove vi sposerete? Bisogna tenere in considerazione anche le location perchè i colori aiutano a creare l’atmosfera. Non dimentichiamoci che trasmettono sensazioni, emozioni; potranno aiutarvi a dare il giusto tono al vostro matrimonio, ed un’atmosfera giusta riuscirà a far star bene non solo voi ma tutti i vostri invitati.

Non dimenticate mai di creare la giusta armonia. Toni troppo forti ad esempio come oro e argento, se abusati potrebbero rendere l’atmosfera troppo pesante; dei toni invece troppo “brillanti” potrebbero mettere a disagio amici e parenti. Ricordate sempre che le tinte tenui trasmettono relax e allegria a tutti quanti, nessuno escluso.

Ogni colore ha un suo perché, se siete riusciti a scegliere le due tonalità da utilizzare, ricordate sempre che la tonalità più “accesa” va usata come dettaglio, quindi con parsimonia. Le tonalità più tenui, vanno utilizzate come “sfondo” (tende, tovaglie, partecipazioni..).

Se avete già scelto le partecipazioni, magari potreste partire proprio da quel colore per definire il secondo e l’eventuale terzo.
Attenzione anche a non esagerare, il nostro consiglio per un’armonizzazione delicata è di scegliere un massimo di tre, quattro colori. Sceglierne troppi rischia di mandarvi in tilt con i vari abbinamenti.

Quando vi sposate? Attenzione alla stagione dell’anno nella quale vi sposate. Quello che fate deve essere in armonia con quello che vi circonda.

La natura è un’ottima suggeritrice di armonie ed in quanto a colori non si risparmia proprio. Tinte pastello ricordano la primavera, tonalità di giallo, rosso, arancio sono adatti ad una giornata estiva. Blu, verde o un arancio più marcato, possono adattarsi bene ad una giornata autunnale o invernale. Seguite la natura e vedrete che non sbaglierete.

Dopo questa serie di pratici consigli abbiamo da farvi un’ultima considerazione: divertitevi e divertitevi tanto nel colorare il vostro matrimonio, la condivisione è la chiave della felicità e questo sarà un’altro splendido ricordo da condividere in futuro.

info@emilianoallegrezza.it  |  STUDIO: Via Castel di Leva, 305 – ROMA  |  +39 3497136260
Compilando Il form seguente, potrete conoscere la mia disponibilità e ricevere un preventivo secondo le vostre esigenze.
E’ molto importante ricevere più informazioni possibili sul vostro evento: Telefono, data e Location.
Vi risponderò quanto prima. Grazie!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


Emiliano Allegrezza Fotografo di Reportage  |   FOTOGRAFO & VIDEOGRAFO

FOTOGRAFO & VIDEOGRAFO DI MATRIMONI IN STILE  SPONTANEO E MODERNO

Share
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on TumblrPin on Pinterest